e Foto - fischia | IL BLOG DI FISCHIA IL VENTO | Il Cannocchiale blog .

Marco Savona
arte
24 ottobre 2014
Autunno

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Autunno

permalink | inviato da Fischia® il vento il 24/10/2014 alle 14:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
musica
24 ottobre 2014
A Night In London (full concert, DVD- version) - Mark Knopfler
POLITICA
24 ottobre 2014
Europa, Renzi vuole vedere chi si fida del suo governo

Europa, Renzi vuole vedere chi si fida del suo governo

La difficile partita con la commissione europea. Verso un compromesso sullo sforamento del deficit strutturale. Napolitano: basta austerity. Comincia la Leopolda, tutta la sinistra Pd al corteo della Cgil. Berlusconi: a febbraio libero. Primo caso di Ebola a New York

Il commento del direttore Ezio Mauro in apertura della riunione di redazione del mattino. Gli interventi dei responsabili dei settori. Le nostre telecamere dentro Repubblica

di Gianluca Luzi a cura di Giorgio Caruso
montaggio Luca Mariani

SOCIETA'
24 ottobre 2014
Rom a parte...Di Massimo Gramellini Vice Direttore de LA STAMPA

Rom a parte

Di Massimo Gramellini Vice Direttore de LA STAMPA

A Borgaro, sobborgo di Torino sulla strada per l’aeroporto, la giunta di sinistra ha deciso di sdoppiare la linea numero 69. Un autobus salterà la fermata del campo rom, mentre un altro si limiterà a fare la navetta tra il capolinea e il campo. Di fatto la prima servirà i cittadini integrati e la seconda i nomadi. Un apartheid non legato a pregiudizi razziali ma a comportamenti illegali. Da troppi anni la linea 69 è l’incubo dei residenti di Borgaro. Alla fermata del campo salgono ragazzini che rubacchiano e molestano: a una adolescente hanno bruciato i capelli, a un’altra li hanno tagliati. Per qualche settimana il Comune ha fatto salire dei vigili a bordo, poi ne aveva bisogno altrove e la sarabanda è ricominciata. Fino alla proposta di ieri che fa doppiamente scalpore: perché non ha precedenti in Italia e perché a prenderla non sono stati la Lega e Casa Pound, ma un sindaco di Renzi e un assessore di Vendola.

Molti lettori condivideranno la loro scelta. E anch’io mi guardo bene dal demonizzarne le motivazioni. Le leggi valgono per tutti ed è inaccettabile che la comunità rom si arroghi il diritto di violarle con sistematicità, adducendo il rispetto di tradizioni che giustificano il furto e l’accattonaggio infantile. Eppure la soluzione adottata sembra l’ennesima pezza appoggiata sopra la ferita: più per non vederla che per guarirla davvero. Un sindaco non può fare altro che separare gli autobus, probabilmente. Ma uno Stato dovrebbe provare a riunire le persone: in nome della legge. Smettendo di ignorare chi non la rispetta.

Non lamentiamoci se poi qualcuno la giustizia se la fa da solo !!!



politica interna
24 ottobre 2014
Edoardo Fanucci: "Alla Leopolda c'è dialogo, in piazza si urla, c'è il monologo del sindacato"

Edoardo Fanucci: "Alla Leopolda c'è dialogo, in piazza si urla, c'è il monologo del sindacato"


L'Huffington Post

Pubblicato: 24/10/2014 09:07 CEST

C'è un abisso tra la Leopolda e il corteo di Cgil e Fiom (a cui parteciperanno diversi esponenti del Partito democratico). E' quanto emerge dalle parole di Edoardo Fanucci, giovane renziano sempre più sotto i riflettori per il suo ruolo di organizzatore della kermesse fiorentina: "Da noi si partecipa e si dialoga, dall'altra parte si urla, c'è il monologo del sindacato". In un'intervista a Repubblica, il "nuovo Nardella", come è stato soprannominato, vede due modi di fare politica nella contrapposizione in scena sabato tra la manifestazione dei sindacati e la Leopolda edizione numero 5: "Da noi c'è grande partecipazione, i tavoli di confronto, i massimi esponenti delle istituzioni, ministri e governatori e sindaci parlano con i cittadini e le imprese. In piazza si svolge il monologo del sindacato che invece di pensare una riforma alternativa del lavoro contesta quella del governo".

Sulla possibilità di possibili critiche al governo durante l'evento di punta del renzismo, Fanucci assicura che "non arriveranno dai politici, forse. Ma sono previsti gli interventi di cittadini, studenti, imprenditori e non abbiamo idea di quale sarà la loro linea. Io comunque escludo azioni alla Grillo che ha espulso i contestatori saliti sul palco. La penso come Pertini: libero fischio in libero Stato". Non ci saranno bandiere del Pd, aggiunge: "Noi non rinneghiamo il Partito democratico, la Leopolda però deve essere uno spazio aperto a chi non parteciperebbe mai a un evento del Pd. Abbiamo preso il 40,8 per cento grazie a Renzi e grazie alla Leopolda nel senso di tutti quelli che ci votano anche se non verrebbero mai a un appuntamento del Pd. Magari un giorno riusciremo a tesserarli tutti ma adesso non possiamo disperdere il valore aggiunto della Leopolda".

Fanucci poi rivendica le proposte portate avanti dal governo: "Il jobs act era nel programma della Leopolda", come anche l'abolizione del Senato, il taglio dei costi della politica, la fine delle province, aggiunge. "Le larghe intese le avevamo contestate, invece" - ammette - " Mi ricordo bene l'intervento di Renzi l'altr'anno: mai più larghe intese". Per questo "spingiamo per la nuova legge elettorale che non prevede inciuci né accordicchi. Oggi non è possibile, domani lo sarà".




sfoglia
<<  1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10  >>

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 438688 volte

 

Benvenuti sul mio blog ! ... Welcome to my blog !

_________________________________ TRADUTTORE UNIVERSALE

 

 

_________________________________

 

ULTIME DI REPUBBLICA:IT

 

 

 

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

 

_______________________________

ARTICOLO 21

Articolo 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. (Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 21)




IL CANNOCCHIALE