e Foto - fischia | IL BLOG DI FISCHIA IL VENTO | Il Cannocchiale blog .

Marco Savona
musica
1 ottobre 2014
Spanish Guitar - Best Hits

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Spanish Guitar - Best Hits

permalink | inviato da Fischia® il vento il 1/10/2014 alle 17:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
politica estera
1 ottobre 2014
Scontro Francia-Germania sui conti:

Scontro Francia-Germania sui conti:
Parigi: basta austerità, deficit/pil 4,4%
Merkel si infuria: «Fate i compiti»

La Francia «si è assunta le proprie responsabilità» in materia di conti pubblici, ora l'Unione europea «deve a sua volta assumersi le sue responsabilità, in tutte le sue componenti» di fronte alla scarsa crescita e al rischio deflazione. Lo ha affermato il ministro delle Finanze francese, Michel Sapin, durante la presentazione delle legge di bilancio 2015. Il messaggio, ha precisato, è diretto in particolare «ai Paesi in surplus», riferimento implicito alla Germania. La Bce invece, secondo Sapin, ha fatto la sua parte. «Non chiederemo ulteriori sforzi ai francesi.

Perché il governo adotta la serietà di bilancio per rilanciare il Paese, ma rifiuta l'austerità». Così il ministro delle Finanze francese, Michel Sapin, che conferma il ritocco al rialzo delle stime del deficit, al 4,4% del Pil per il 2014 e 4,3% per il 2015, con il passaggio sotto il 3% solo a fine 2017.

La risposta della Germania è arrivata poco dopo: «Non siamo ancora al punto in cui si possa dire che la crisi è alle nostre spalle - dice la cancelliera tedesca Angela Merkel - I Paesi devono fare i loro compiti per il loro benessere», ha aggiunto, ricordando che il patto di stabilità e crescita «si chiama così perchè non può esserci crescita sostenibile senza finanze solide».

Da IL MESSAGGERO.IT

Io direi L' inizio della fine

 della U.E



ECONOMIA
1 ottobre 2014
Sfida all'austerity di Berlino ma Roma deve fare le riforme

Sfida all'austerity di Berlino ma Roma deve fare le riforme

Italia e Francia dicono basta ai sacrifici senza la crescita, attesa la reazione della Germania e della Ue. In Parlamento l’emendamento del governo con il Jobs act e il nuovo articolo 18. Hong Kong, i ragazzi non cedono a Pechino, oggi la Festa nazionale cinese. Champion’s, bella Roma, magia del Capitano. Oggi la Juve a Madrid.

Il commento del direttore Ezio Mauro in apertura della riunione di redazione del mattino. Gli interventi dei responsabili dei settori. Le nostre telecamere dentro Repubblica

di Gianluca Luzi, a cura di Giorgio Caruso
montaggio Luca Mariani

politica interna
1 ottobre 2014
Bobo e Bob...Di Massimo Gramellini Vice Direttore de LA STAMPA

Bobo e Bob


Di Massimo Gramellini Vice Direttore de LA STAMPA

Roberto Maroni, il politico famoso per avere solcato vent’anni di storia patria senza mai dire nulla di ricordabile due ore dopo, torna sulle pagine dei giornali per un episodio che gli fa ancora una volta onore. Invitato da Expo 2015 a partecipare a una missione di finto lavoro in Giappone, la versione lombarda dell’uomo invisibile avrebbe potuto rifiutarsi, adducendo di avere cose ben più importanti da fare che andare a rimpinzarsi di sushi in qualche albergo extraluxe del Sol Levante. Invece, forse perché non aveva niente di così importante da fare, la fronte più spaziosa della Lega ha accettato di mettere la faccia barbuta sull’iniziativa, dichiarandosi disponibile a raggiungere Tokyo per farne un sobborgo di Varese. A una piccola, insignificante condizione: portarsi al seguito una delle sue assistenti, Mariagrazia Paturzo, che secondo i soliti inquirenti malevoli sarebbe stata assunta nel simpatico baraccone espositivo milanese per volontà dell’ex dito mignolo di Bossi.

Maroni avrebbe potuto partire per Tokyo in solitudine («depaturzizzato», direbbe lui). Oppure anticipare i 6500 euro necessari a coprire la trasferta della collaboratrice. Invece ha preferito piegarsi alla soluzione più dolorosa: pretendere da Expo 2015 che la Paturzo paturzasse in Oriente a spese dei contribuenti italo-padani. Vistosi incredibilmente rifiutare la richiesta, per ripicca ha deciso di restare a casa pure lui. Perché da Formigoni non ha ereditato solo la poltrona, ma anche la passione per i viaggi a sbafo.




musica
30 settembre 2014
Gipsy Kings Completo concerto
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 424786 volte

 

Benvenuti sul mio blog ! ... Welcome to my blog !

_________________________________ TRADUTTORE UNIVERSALE

 

 

_________________________________

 

ULTIME DI REPUBBLICA:IT

 

 

 

DISCLAIMER Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

 

_______________________________

ARTICOLO 21

Articolo 21 Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. (Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 21)




IL CANNOCCHIALE